Category: News

aprile 27th, 2017 by Editore

Pesticidi

Uno dei metodi migliori per la derattizzazione Roma prevede l’uso di pesticidi. Si tratta di prodotti chimici e tossici che uccidono in un colpo solo tutta un’intera colonia di topi o ratti. I pesticidi sono, infatti, piuttosto pericolosi ed è meglio far intervenire un esperto che sappia come maneggiarli nella maniera corretta. Se i ratti hanno invaso una casa, potrebbe essere necessario lasciare l’abitazione che viene investita con il gas per far morire tutti li fastidiosi topi: la casa vieni ricoperta con un telo e sigillata in maniera che il gas con il pesticida colpisca solo una determinata zona. I pesticidi possono avere effetti begativi su persone e anche animali domestici.

Trappole

Un altro buon sistema per prendere i tipo sono le trappole che vengono messe nei punti di passaggio in attesa di catturare un roditore. I topi sono abituali e sono soliti fare gli stessi identici giri perciò dopo una prima fase di analisi, gli esperti di derattizzazione Roma piazzano le trappole, le quali vanno caricate con un boccone. Quando la trappola scatta, il topo è bloccato e viene prelevato dagli esperti che se ne liberano. Piazzare trappole che blocchino i ratti è un sistema spesso preferito perché molto più umano: i topi restano vivi ma se si ha a che fare con una colonia questo sistema risulterà poco efficacie perché consente di prendere un paio di individui per volta.

Bocconi avvelenati

Un altro modo per eliminare i topi è preparare dei bocconi avvelenati: i topi sono molto voraci e mangiano qualsiasi cosa trovano in giro. I bocconi vanno posizionati lungo le loro vie di passaggio così si è certi che verranno presi. Il problema dei bocconi è che il topo, dopo averli mangiati, ha ancora forza e può allontanarsi ed entrare nel nido o in altri anfratti. Una volta che il topo muore, andrebbe recuperato ma non è sempre facile e ci si ritrova con un topo in putrefazione dietro al muro dove non si riesce a prenderlo.

Posted in News

marzo 27th, 2017 by Editore

Il noleggio di un furgone a Roma può essere utile in tante occasioni, sia per i privati che per le aziende, in relazione a periodi particolari o attività straordinarie che rendano necessaria la presenza di un mezzo di trasporto idoneo. Anche per chi svolge un’attività professionale, la soluzione del noleggio è ideale proprio in tutte queste occasioni, poiché evita di incorrere nella spesa, peraltro piuttosto onerosa, di acquisto e manutenzione di un mezzo di trasporto, per poi utilizzarlo solo pochi giorni o poche settimane nel corso dell’anno. Grazie alla possibilità di usufruire del noleggio furgone Roma anche per periodi ricorrenti, avvalendosi di abbonamenti convenienti e vantaggiosi, è possibile far fronte facilmente ad ogni situazione in cui sia necessario disporre di un mezzo di trasporto speciale ad un costo accessibile.

La vastità del parco automezzi consente di scegliere il veicolo più adatto, in relazione alle proprie esigenze: furgoni chiusi o cassonati, furgoni centinati per una maggiore protezione della merce, ideali anche per trasportare oggetti fragili e pesanti, veicoli adatti ad ospitare non solo merce ma anche diversi passeggeri, ideali, ad esempio, per chi opera nel settore della ristrutturazione e necessita di un mezzo di trasporto in più per una situazione di emergenza o per un picco di lavoro.

Chi decide di avvalersi del noleggio di un furgone a Roma ha la garanzia di avere a disposizione un mezzo efficiente e perfetto sotto ogni punto di vista: ogni veicolo viene infatti sottoposto alle revisioni periodiche stabilite dalla legge, ed è inoltre verificato costantemente dopo ogni viaggio, in maniera tale da rispondere sempre ai più elevati standard di sicurezza. Gli automezzi sono dotati di motore a basse emissioni, impianto frenante Abs, sistema di allarme satellitare e chiusura centralizzata con telecomando, e vengono forniti, quando necessita, già dotati di catene o pneumatici da neve.

Con il noleggio di un furgone a Roma, è possibile risolvere in maniera rapida ed efficace qualsiasi problema di trasporto, con la garanzia di avere a disposizione un mezzo affidabile, performante e sicuro. Se necessario, unitamente al servizio può essere eventualmente richiesta anche la presenza di un autista esperto, in maniera tale da velocizzare le operazioni.

Posted in News

marzo 25th, 2017 by Editore

Viaggiare e andare in posti lontani, forse spesso anche troppo distanti dal nostro Paese. Tutte quelle ore di volo, scali e quant’altro possa occorrere per consentire una vacanza ottima in un posto meraviglioso.

Un sogno dunque. La domanda sorge spontanea adesso, perché allontanarsi dalla propria terra quando non si è visitata nel modo in cui mertia? Forse prima è meglio vedere alcune località italiane e dopo partire per posti lontani, così tanto per vedere quanto è bella la nostra terra. Basta pensare che inglesi, giapponesi, cinesi, tedeschi… sono ogni anno in partenza per l’Italia. Detto questo parliamo di una località di prim’ordine, Ugento.

Ugento è in provincia di Lecce, terra pugliese. Nel 2012 sono stati registrati 12.327 abitanti.

È un luogo per trascorrere le vacanze all’insegna del divertimento e della bella vita. Il suo clima mediterraneo è tipico di questa parte d’Italia. In estate si riempie di turismo e questo è naturale daltrocanto, la Puglia è tutta meravigliosa e da visitare (specialmente in estate).

Vacanza a Ugento

Prenota le tue vacanze a Ugento, stai sicuro che non te ne pentirai. Anzi è più facile che l’anno prossimo opti nuovamente per questa località. Amare l’architettura rientra tra la passione di molte persone e Ugento non ti delude da questo punto di vista. Infatti questa può essere una vacanza per andare al mare e allo stesso tempo visitare santuari e chiese di grande bellezza, nonché interesse storico.

Parlando di mare, a chi non piacciono le lunghe spiagge bianche? Acqua che ricorda le isole tropicali immerse nel blu limpido che tende a diventare cristallino man mano ci si avvicina alla costa? Certamente Ugento a tutto questo e molto di più. Per prenotare le vostre vacanze a Ungento potete far riferimento al tour operator online Evvai.com, specializzato in vacanze estive. Trova le offerte per te in hotel e altre strutture per i turisti.

A seconda delle zone da visitare può esserci veramente molto caos. L’estate infatti si trasforma in un’attrazione turistica ottimale, la quale tutti cercano disperatamente. Per questo il posto può scarseggiare, a seconde delle spiagge e bene prepararsi con largo anticipo per trovare posto.

Posted in News

marzo 15th, 2017 by Editore

Il Riso Arborio è un prodotto della An Fed Agri, azienda italiana che si occupa di coltivare e vendere numerose tipologie di riso e non solo. Ogni tipologia possiede una confezione tutta sua, il colore per esempio del Riso Arborio è verde chiaro. Dall’aspetto invitante è possibile acquistarlo in pratiche confezioni da 500 grammi. Una volta provato il prodotto è possibile anche chiedere ordini più sostanziosi, infatti vi sono anche i sacchetti da 1000 grammi.

Il riso qui presente possiede chicchi perlati e grandi. Perfetto per fare i risotti, inoltre rimane sempre un po’ al dente nella parte centrale. In cucina trova spazio anche nelle tipologie di riso asciutte. Naturalmente secondo la ricetta può essere più o meno indicato.Un aspetto peculiare di questo cereale è attinente alla sua grande capacità di assorbire grandi quantità d’acqua.

Lavorazione del riso dell’azienda An Fed Agri

Ben 300 ettari di terreno messi a disposizione per le varietà di riso della An Fed Agri. Produzione, imballaggio e vendita di alimenti che racchiudono in se fragranza, aroma e qualità che non si può trovare nel riso comune, quello raffinato insomma. Il terreno di produzione e tutti i marchi Riso Acqua e Sole sono certificati.

Esperti del campo che seguono da vicino tutto quello che riguarda l’inizio e la fine dei processi di lavorazione. La fragranza del prodotto è conservata in apposite buste contenitrici, le solite che possiedano un colore proprio in base alla varietà di riso. L’azienda mette a disposizione il proprio sito internet per gli acquisti online. In tal modo il cliente è libero di scegliere con calma ed effettuare l’ordine del prodotto inserito precedentemente nel carrello.

In cucina con il riso arborio

Non può mancare una piccola raccolta di pietanze che sono perfette con il riso di quest’oggi. Infatti

come ultimo suggerimento ecco alcune ricette che vanno per la maggiore grazie all’impiego del riso arborio: risotto ai porcini, risotto piselli e calamari, paella vegetariana, risotto allo zafferrano.

Queste non sono naturalmente tutti i primi piatti realizzabili con il riso arborio.

Posted in News

marzo 14th, 2017 by Editore

Askoll è il brand che fornisce acquari di grande qualità per le diverse esigenze. Ecco quali sono i dettagli che rendono questo marchio il top nel settore.

Le caratteristiche

Un acquario Askoll ha caratteristiche superiore alla media poiché è un prodotto che è pensato per fornire i pesci di tutto quello che hanno bisogno per sopravvivere. Askoll è l’acquario dove si può creare l’ambiente perfetto per la vita marina, sia esso di acqua dolce o salata. Il design degli acquari di Askoll è molto accattivante e si può abbinare senza problema a qualsiasi tipologia di arredo. Un acquario così è perfetto anche per chi si avvicina per la prima volta al meraviglioso mondo dei pesci. Askoll propone gli acquari perfetti per creare il loro ecosistema. Il livello tecnologico dei modelli proposti da Askoll non delude mai perché è davvero eccellente. I filtri hanno 4 stadi: biologico, chimico, fisico e meccanico per avere il meglio del meglio. I filtri sono nascosti dal coperchio e il design resta pulito grazie anche al pratico raccogli cavi. Perfettamente integrato nella vasca, si trova un termo riscaldatore per creare una temperatura costante all’interno dell’acquario.

I led

Una delle caratteristiche cha fanno apprezzare gli acquari di Askoll è la luce a le che permette una chiara visione dell’interno della vasca. L’acquario Askoll è bellissimo illuminato con una luce led di colore tenue così da no disturbare troppo i pesci.

Le dimensioni

L’acquario Askoll è disponibile in diverse dimensioni per accontentare le diverse esigenze. Si parte dalla taglia XL per arrivare alla S, che ha una portata di 13 litri. I modelli più compatti sono meno ingombranti e possono essere posizionati facilmente senza troppi problemi. I modelli più grandi – XL da 94 l e L da 68 l- sono pensati per chi ama particolarmente i pesci e vuole creare a casa uno scorcio di barriera corallina. Questi modelli più grandi sono naturalmente anche più pesanti, oltre che bellissimi da vedere. È necessario fare attenzione al peso e posizionarli su un supporto adatto che sia in grado di reggere il peso.

Posted in News

marzo 10th, 2017 by Editore

Estetica

Tieni sempre presente che la tenda da sole esterna che vuoi installare deve avere una certa estetica in modo che sia gradevole anche allo sguardo. Una tenda da sole esterna diventa un elemento che va ad abbellire il giardino, rendendolo ancora più gradevole. Se quella che vuoi installare è una struttura di tipo fissa, devi considerare bene ogni fattore perché i pali restano anche in inverno quando il telo proteggi sole non c’è. Calcola anche altri fattori come l’ombra creata che potrebbe andare a fare ombra poi alla casa stesa e no solo al giardino. Infine, considera il materiale della struttura; spesso le strutture di tipo esterne sono realizzate o in legno o in ferro.  Dipende dal tuo gusto ma tiene presente che entrambi le soluzioni hanno bisogno di una certa manutenzione.

Praticità

Le tende da sole esterne son ola soluzione perfetta per te che vuoi goderti il giardino, creando un posto ombreggiato dove trascorre il tempo libero e non solo: mangiare, studiare, leggere, dormire etc. la tenda da sole può creare una specie di stanza all’aperto che puoi arredare come preferisci secondo il tuo gusto. Puoi aggiungere un set da esterno composto da poltrone e tavolino per i momenti di relax, oppure una sdraio per prendere il sole oppure un tavolo con le sedie per mangiare all’aperto con famigliari e amici. La tenda da sole è la soluzione migliore per goderti il giardino al massimo.

Tipo di riparo

Prendi in considerazione anche il tipo di riparo che desideri ottenere. La maggior parte delle tende da sole propone un riparo superiore ma se quello che ti serve è un riparo anche laterale, devi scegliere il modello adatto che risponde alle tue esigenze. Il riapro di tipo superiore è necessario per evitare i raggi solari ma anche gli sguardi indiscreti dei vicini che abitano al piano superiore. Un riparo laterale, invece, è necessario se hai altri vicini con cui dividere l’esterno oppure il tuo giardino dà sulla strada.

Per avere altri dettagli, clicca qui www.tendedasoleroma.cloud .

Posted in News

marzo 6th, 2017 by Editore

Il condizionatore d’aria o il climatizzatore sono degli apparecchi molto utili che ti consentono di difenderti dal caldo e dall’afa. Puoi impostare una temperatura che sia inferiore a quella esterna per avere un immediato sollievo. Il condizionatore è in grado di aiutare tutti quelli che soffrono per via del caldo e hanno problemi come per esempio calo di pressione, ipersudorazione, spossatezza etc. Ecco allora alcuni consigli utili per far funzionare al meglio il tuo condizionatore e avere così il massimo del beneficio.

  • La temperatura. Per far funzionare al meglio il tuo condizionatore e avere i benefici legati, devi controllare la temperatura e regolarla in modo preciso. Devi evitare di creare un eccessivo sbalzo termico tra l’interno e l’esterno altrimenti potrebbero sorgere dei problemi. Imposta la temperatura a massimo 4 – 5 gradi in meno rispetto all’esterno, altrimenti la tua salute ne risente negativamente. Uno sbalzo eccessivo di temperatura può causare problemi di salute come raffreddore, tosse, bronchite, mal di gola o altre malattie respiratorie più o meno gravi. Il corpo umano può soffrire se da un ambiente caldo entra in un’ambiente troppo freddo.
  • Il flusso d’aria. Un altro consiglio top per avere il meglio dal tuo condizionatore o climatizzatore è regolare in modo corretto il flusso d’aria. È di fondamentale importanza che il flusso d’aria non colpisca direttamente le persone che potrebbero risentirne in modo negativo, con il torcicollo per esempio. Il flusso d’aria non deve colpire direttamente il luogo dove si passa la maggior parte del tempo, perciò molti installano il condizionatore in corridoio per esempio.
  • Orari notturni. Durante le ore notturne, la temperatura esterna cala in modo naturale e anche quella corporea diminuisce, perciò meglio limitare al massimo l’uso dell’aria condizionata. Molti apparecchi ti offrono la possibilità di impostare un orario di spegnimento automatico oppure hanno una pratica funzione notturna. Questa funziona consente di dormire tranquilli e il condizionatore si accede e spegne da solo allo scopo di mantenere la temperatura stabile, senza raffreddare eccessivamente l’ambiente.

Per maggiori dettagli, clicca qui condizionatori.prontoatutto.it .

Posted in News

marzo 4th, 2017 by Editore

Con un’ampia gamma di prestazioni all’avanguardia, lo studio di dentisti Vicenza del Dr. Matteo Frozzi offre la possibilità ai propri clienti di ritrovare senza difficoltà un sorriso piacevole, duraturo e naturale. Dalle tecniche di prevenzione agli interventi complessi, lo studio medico odontoiatrico del Dr. Frozzi è in grado di studiare ogni caso specifico ed elaborare il trattamento adatto per risolvere qualsiasi problema. Uno degli obiettivi dello studio di dentisti di Vicenza è anche quello di sensibilizzare i clienti nei confronti della prevenzione, indispensabile per evitare di incorrere nelle caratteristiche patologie della dentatura, carie, pardontiti, infezioni delle gengive, e nei problemi funzionali di malocclusione e disallineamento, che nel corso del tempo possono facilmente causare problemi di squilibrio posturale all’intera colonna vertebrale. A tale riguardo, grazie alla presenza di un team di medici specialisti supportato da assistenti qualificati e igienisti dentali esperti, lo studio del Dr. Frozzi invita i pazienti a sottoporsi a sedute periodiche di pulizia professionale e visite di controllo accurate, in maniera tale da evitare la proliferazione delle colonie batteriche e intervenire immediatamente in caso di carie o altri problemi.

 

Nella consapevolezza che anche l’estetica è importante, e che un sorriso brillante e naturale aumenta la sicurezza di sé, lo studio di dentisti di Vicenza propone il trattamento di sbiancamento dentale, che restituisce la lucentezza allo smalto cancellando i segni di fumo e caffè e, nel caso di esigenze particolari, l’applicazione di faccette estetiche in ceramica, sottilissime e garantite per  una lunga durata, ideali per risolvere gli inestetismi dovuti a macchie e irregolarità senza dover ridurre lo spessore dei denti naturali. Le otturazioni estetiche invisibili costituiscono invece la soluzione ideale per sostituire le vecchie otturazioni in metallo o per risolvere le piccole lesioni causate dalla carie, rispettando il colore originale della dentatura.

 

Gli specialisti che operano nello studio odontoiatrico del Dr. Frozzi propongono anche la soluzione al fastidioso problema del bruxismo, il digrignare notturno dei denti, con l’applicazione di un bite rimovibile che protegge la dentatura. Inoltre, lo studio di dentisti di Vicenza è uno tra i pochi in Italia a realizzare paradenti professionali confortevoli e performanti per l’attività sportiva.

Posted in News

febbraio 27th, 2017 by Editore

Inviti.

La prima cosa a cui devi pensare quando organizzi una festa per bambini è l’invito. Prima di decidere il giorno della festa, confrontati con le altre mamme per evitare che ci sia un’altra festa di compleanno proprio quel giorno. L’invito, invece di comprarlo, puoi realizzarlo a mano con l’aiuto di tuo figlio che, anche se è piccolo, può colorare un disegno stampato sulla parte frontale. Indica sempre giorno, orario, luogo della festa e anche l’orario di conclusione della festa in modo che gli altri genitori si possano organizzare al meglio.

Location.

Se sei fortunata e hai un giardino, organizza la festa fuori dove i bambini possono giocare all’aperto, prevedendo un ‘alternativa in caso di cattivo tempo, se abiti in un condominio, avverti i tuoi vicini che organizzi una festa negli spazi verdi comuni del condominio. Un ‘latra opzione per la location è il parco pubblico, dove spesso ci sono un paio di tavoli dove puoi appoggiare tutto quello che ti serve. Per organizzare una festa al chiuso, puoi scegliere tra casa tua, se è abbastanza grande, oppure un luogo privato. Oggi esistono moltissimi professionisti in feste per bambini che hanno uno spazio adatto a questo scopo dove tutto è a misura di bambino.

Giochi.

L’animazione bambini è una parte fondamentale in una festa. La soluzione migliore in questo caso che ti consente di non sprecare le tue energie e il tuo tempo libero, è rivolgerti a degli esperti di animazione bambini, che possono organizzare per la tua festa giochi a tema, addobbi colorati e tutto quello di cui hai bisogno. Devi tenere conto per organizzare i giochi se la festa è all’aperto o al chiuso.

Cibo.

Una festa deve avere degli stuzzichini e, ovviamente, non può mancare la torta. Tieni sempre presente che alcuni bambini potrebbero avere delle intolleranze e allergie. Chiedi alle altre mamme se ci son problemi in questo senso, come la celiachia.

Maggiori dettagli su www.lefestedelviandante.it .

Posted in News

febbraio 24th, 2017 by Editore

Le cucine muratura sono caratterizzate da alcuni elementi di base, che ricordano in parte le tradizionali cucine delle case di campagna: la presenza, ad esempio, di una cappa a forma di camino, che nelle abitazioni d’epoca offriva la duplice funzione di ambiente dedicato alla cottura e di dispositivo di riscaldamento. Attualmente, la cappa non è più connessa ad un camino, se non in alcuni casi particolari, ma è collocata al di sopra del piano cottura, ed è spesso dotata di impianto di aspirazione, filtro per l’assorbimento degli odori e luce elettrica. Tuttavia, grazie alla possibilità di personalizzazione offerto dalle cucine in muratura, la cappa può essere conformata con un design dal gusto antico, e posizionata al di sopra di un piano cottura tradizionale, con piastre in ghisa e bruciatori, al fine di ricostruire un eccellente riadattamento di un ambiente d’epoca.

Un altro elemento di fondamentale importanza nella realizzazione delle cucine in muratura è il top, il piano d’appoggio che di solito ospita gli elettrodomestici e i vani per riporre stoviglie, attrezzi e provviste, e che offre anche la funzione di piano di lavoro. Per contribuire alla creazione di una cucina dall’atmosfera calda e intima, ispirata al passato, il top può essere costruito avvalendosi di materie prime naturali, non solo marmo ma anche pietra, sassi, piastrelle in cotto o in ceramica decorata, legno verniciato e laccato, e valorizzato dall’inserimento di elementi in rame. Nel caso di un top rivestito in ceramica, un’idea può essere quella di utilizzare le stesse piastrelle dei rivestimenti, dei pavimenti e degli elementi divisori, creando una struttura senza soluzione di continuità: un effetto che acquista valore in base alla scelta delle piastrelle, soprattutto quando si scelgono maioliche colorate o piastrelle in cotto naturale.

Un ulteriore componente che sta alla base delle cucine in muratura è costituito dalle ante e dai dettagli in legno. Per creare tutti gli elementi in legno di queste cucine, ante, cassetti, rivestimenti per gli elettrodomestici, cornici, ed eventualmente anche il tavolo, è preferibile scegliere un tipo di legno che presenta venature dall’eccellente effetto estetico, che verranno poi evidenziate dal lavoro di verniciatura e di finitura.

Posted in News